ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Natalie Portman, Maryl Streep, Emma Stone. Chi vincerà l'Oscar?


cinema

Natalie Portman, Maryl Streep, Emma Stone. Chi vincerà l'Oscar?

Questa domenica si tiene l’ottantanovesima edizione della notte degli Oscar. La sfida tra le candidate a miglior attrice protagonista è tutta aperta. In corsa, tra le altre, Isabelle Huppert già vincitrice del Golden Globe nella categoria miglior interprete di film drammatico. Ora la Huppert guadagna la sua prima nomination agli Oscar come protagonista di ‘Elle’ di Paul Verhoeven, film in cui recita la parte di una donna in cerca di vendetta dopo essere stata violentata.

Huppert: “Quando un ruolo è così importante e il regista ha le idee così chiare, non hai bisogno di essere aiutato in nessun modo, vai avanti facilmente, giorno dopo giorno, frame dopo frame, ripresa dopo ripresa, tutte le domande che potresti farti trovano risposta in una regia brillante”.

In cosa anche Emma Stone già vincitrice del Golden Globe e anche del premio come miglior attrice assegnato dal sindacato degli attori statunitensi lo Screen Actors Guild . Stone guadagna la nomination all’Oscar come protagonista di ‘La La land’, film in cui interpreta un’aspirante attrice che cerca di conciliare i suoi sogni di successo e il suo amore per un pianista jazz. Questa è la seconda nomination per Emma Stone che è stata già candidata come miglior attrice non protagonista con il film di Alejandro González Iñárritu, Birdman.

L’attrice irlandese Ruth Negga, invece, è un nome nuovo tra le concorrenti. Guadagna la sua prima nomination all’Oscar con il film di Jeff Nichols ‘Loving’; Negga interpreta Mildred una donna afro-americana sposata a un bianco e condannata, insieme al marito, dopo la messa al bando dei matrimoni interrazziali nello stato di Virginia, anno 1958.

Negga: “Ė importante che la gente veda questo film e penso che se hai una nomination agli Oscar questo forse ti aiuta a lavorare, sei nella mente delle persone. Ė come aprire una porta con gentilezza anziché prenderla a calci”.

Grande ritorno agli Academy Awards per Meryl Streep, questa volta per l’interpretazione di Florence Foster Jenkins, la storia di un’ereditiera newyorkese che aspirava ad essere una cantante ma aveva una terribile voce.

Questa è la ventesima nomination per Meryl Streep, comprese le tre volte che ha vinto l’Oscar: nel 1979 con ‘Kramer contro Kramer’, nell’ ’82 con ‘La scelta di Sofia’ e nel 2011 con ‘The iron lady’. La Streep ha detto di non aver mai interpretato una donna con così tanta voglia di vivere come Florence.

Natalie Portman completa il quadro delle candidature con il suo ruolo in ‘Jackie’, film in cui interpreta la moglie di John F. Kennedy, dopo l’assassinio. Questa è la terza nomination per Natalie Portman, che è stata già in corsa con il ‘Cigno nero’ nel 2010 e ‘Closer’ nel 2004.

Parlando alla prima del film a Los Angeles, Portman ha espresso tutta la sua ammirazione per Jackie, definendola “un’icona, una donna che in un difficile momento privato comprese l’importanza della sua figura per gli americani”.

La nostra scelta

Prossimo Articolo
Tutti i campioni della Berlinale 2017

cinema

Tutti i campioni della Berlinale 2017