ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brexit: l'Irlanda riceve supporto dall'Europa


Redazione di Bruxelles

Brexit: l'Irlanda riceve supporto dall'Europa

L’immigrazione è stato il tema caldo della campagna Brexit.
Theresa May ha affermato che cercherà di ridurre l’afflusso migratorio di 100.000 unità all’anno.
Ma dati recenti rivelano che nel Regno Unito ci sono già meno cittadini europei rispetto a prima.
Le statistiche ufficiali mostrano che tra settembre 2015 e settembre 2016 sono arrivate 273.000 persone in Gran Bretagna, 49.000 in meno rispetto all’anno precedente.
Il saldo migratorio dei cittadini europea inoltre è sceso di 6.000.Tuttavia, il numero di persone che sono arrivate dalla Bulgaria e dalla Romania è aumentato fino 19.000, un numero più alto che mai.

I cittadini britannici ed irlandesi già godono di libera circolazione grazie alla zona di libero movimento stabilita stabilita tra i due Paesi. Ma dopo la Brexit potrebbe esserci il rischio di un ritorno confini rigidi tra Irlanda del Nord e Repubblica d’Irlanda. Il primo ministro irlandese si è recato a Bruxelles ed è riuscito a ottenere il supporto di Juncker.

Anche se è stata la NASA ad annunciare la scoperta del più grande numero mai trovato di pianeti delle dimensioni della Terra nella zona abitabile, la vittoria appartiene all’Europa. La Commissione europea ha affermato che il progetto stato sviluppato grazie ai finanziamenti UE. Inoltre il team è stato guidato da un astronomo dell’Università di Liegi, Michael Gillon. Gli abbiamo chiesto quando saremo in grado di sapere se questi pianeti sono abitabili o meno.

Da questa sera potrete guardare il nostro programma settimanale sugli affari europei State of the Union.