ULTIM'ORA

Usa. "Battaglia delle toilette", Trump annuncia retromarcia su tutele per transgender

Obama aveva emesso circolare che dava a ciascuno il diritto di usare i bagni in base alla propria identità di genere

Lettura in corso:

Usa. "Battaglia delle toilette", Trump annuncia retromarcia su tutele per transgender

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora un colpo di spugna dell’amministrazione Trump sul lavoro svolto da Barack Obama. La Casa Bianca ha annunciato un’inversione a “u” sui diritti e le tutele per gli studenti transgender, tra cui la possibilità di utilizzare i servizi igenici in base alla loro identità. Una scelta duramente criticata dalle associazioni che si occupano di queste problematiche.

“Le linee guida erano cambiate, si sono salvate delle vite, non si è fatto del male a nessuno. Ora cancellare tutto significherà soltanto creare confusione e diffondere la paura tra gli studenti che già sono sottoposti e tanti rischi” spiega Eliza Byard, Direttrice di Glsen, organizzazione che si occupa delle questioni di identità sessuale nel settore dell’educazione.

L’amministrazione Obama aveva emesso una circolare che prevedeva per il sistema pubblico di dare la possibilità agli studenti transgender di utilizzare bagni e spogliatoi nelle strutture sportive in base al genere con cui si identificano. La cosiddetta “battaglia delle toilette” era però stata contestata in giustizia da una decina di Stati repubblicani.