ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto, 11 condanne a morte per la strage allo stadio di Port Said

Nel febbraio del 2012 all'interno dell'impianto si scontrarono le tifoserie rivali di Al Ahly e Al Masry

Lettura in corso:

Egitto, 11 condanne a morte per la strage allo stadio di Port Said

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte di Cassazione de Il Cairo ha confermato la condanna a morte per dieci tra gli imputati nel processo per la strage avvenuta nel febbraio del 2012 in seguito agli scontri tra le tifoserie rivali della squadra ospite dell’el Ahly e quella locale dell’al Masry allo stadio di Port Said e costata la vita a 74 persone ed il ferimento di almeno un migliaio. Confermata anche la condanna a 12 anni di carcere per altri cinque imputati, tra cui il capo della polizia di Port Said e altri funzionari della sicurezza. Venti sono state invece le assoluzioni. Le accuse variano dall’omicidio premeditato al tentato omicidio, atti vandalici e furto.