ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amazon: nuovi posti di lavoro nel Regno Unito, a dispetto della Brexit

Amazon non teme la Brexit e promette cinquemila nuovi posti di lavoro nel Regno Unito entro la fine dell’anno.

Lettura in corso:

Amazon: nuovi posti di lavoro nel Regno Unito, a dispetto della Brexit

Dimensioni di testo Aa Aa

Amazon non teme la Brexit e promette cinquemila nuovi posti di lavoro nel Regno Unito entro la fine dell’anno. L’investimento della compagnia di Seattle arriva quasi in contemporanea all’inaugurazione della sua nuova sede londinese.

L’azienda di commercio online non è l’unica ad aver deciso di investire nel Regno Unito, nonostante il risultato del referendum sull’uscita del Paese dall’Unione europea. Prima di Amazon annunci di nuovi investimenti erano arrivati da colossi come Google e Apple.

La forza lavoro di Amazon nel Regno Unito salirà così a 24.000 unità.