ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Venezuela esige scuse degli Usa dopo sanzioni vs Vicepresidente


Venezuela

Venezuela esige scuse degli Usa dopo sanzioni vs Vicepresidente

Il Presidente venezuelano Nicolas Maduro esige le scuse degli Stati Uniti. All’indomani delle sanzioni varate da Washington contro il Vicepresidente del Venezuela Tareck El Aissami, accusato d’avere un ruolo di primo piano nel narcotraffico a livello internazionale, Maduro ha tuonato contro Washington.

“Ho dato ordine al Ministro degli Esteri (Delcy Rodriguez, ndr) di contattare il rappresentante degli Stati Uniti in Venezuela per consegnargli una lettera di proteste formali e affinché esiga un chiarimento ed una rettifica” ha detto Maduro.

Le misure adottate contro Tareck El Aissami comprendono il congelamento di ogni eventuale bene negli Stati Uniti e il blocco di ogni scambio commerciale che possa transitare dal sistema finanziario americano. Tareck El Aissami è visto come un dei possibili successori di Maduro.