ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Pakistan, esplosione a Lahore: almeno 10 morti e una sessantina di feriti


Pakistan

Pakistan, esplosione a Lahore: almeno 10 morti e una sessantina di feriti

Un’esplosione durante una manifestazione nella città pakistana di Lahore ha fatto almeno 10 morti e una sessantina di feriti. Rivendicato da una costola locale dei taleban, l’attacco è avvenuto mentre esponenti di chimica e farmaceutica protestavano contro un progetto di legge davanti all’assemblea legislativa della provincia del Punjab.

La firma è la stessa dell’attentato di Pasqua

Già autore dell’attentato che a Pasqua aveva fatto oltre 70 vittime – sempre nella città di Lahore – con una telefonata all’agenzia di stampa Reuters il gruppo Jamaat-ur-Ahrar ha rivendicato l’attacco e detto che sarà il primo di una nuova campagna contro le istituzioni.

Il premier pakistano Sharif: “Non ci piegheremo”

Il premier pakistano Nawaz Sharif ha subito replicato che l’accaduto non minerà sforzi e determinazione del governo nella lotta contro la militanza taleban e di altri gruppi presenti sul territorio.

Il portavoce della polizia del Punjab ha detto che la pista dell’attentato suicida è privilegiata, ma che si sta ancora indagando per verificare la natura esatta dell’attacco.

L’episodio rischia di ripercuotersi negativamente sulle possibilità del Pakistan di ospitare, a marzo, il torneo di cricket Twenty20.

Paesi Bassi

World Press Photo: vince la foto dell'assassino dell'ambasciatore russo in Turchia