ULTIM'ORA

Nonostante la marcia indietro del governo sul decreto corruzione, la protesta continua a Bucarest per chiedere le dimissioni di Grindeanu e del suo esecutivo, in carica da circa un mese. I dimostranti si dicono pronti a restare in piazza fino a quando il governo non se ne andrà.

Altri No Comment