ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Angola, strage allo stadio, almeno 17 morti


Angola

Angola, strage allo stadio, almeno 17 morti

In Angola, almeno diciassette persone sono rimaste uccise nella ressa all’ingresso di uno stadio di calcio. È successo a Uige, nel nord del paese, in occasione della prima partita del campionato locale, che era appena cominciata. Fra le vittime ci sono anche dei bambini. Secondo la prima ricostruzione, la strage è dovuta a un movimento di folla, gente che era rimasta fuori e che premeva per entrare. All’improvviso la barriera ha ceduto e i tifosi sono caduti uno sull’altro.

Inaspettatamente la partita non è stata interrotta.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Spagna

Catalogna: la "morte politica", è quanto chiede la magistratura contro Artur Mas