ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Uomo o robot?


Sci-tech

Uomo o robot?

Da tanto tempo l’uomo progetta e crea robot. Una mostra al Museo della Scienza di Londra rievoca cinquecento anni della robotica, dai primi automi meccanici come l’imponente Cigno d’argento del 1773 ai droidi interattivi. Ecco in vetrina più di 100 robot, tra cui quelli che affiancano l’uomo nel lavoro quotidiano.

La definizione di robot è cambiata nel corso del tempo.

I robot fanno parte della cultura popolare ma l’uso corrente della parola ‘robot’ risale al 1920. La mostra presenta una replica di ‘Maria’ dal film di fantascienza ‘Metropolis’ del 1927 oltre a un ‘T800 Terminator’ adoperato nel 2009 per ‘Terminator Salvation ‘.

Oggi i robot non sono piu’ degli invasori ma dei collaboratori da qui la parola cobot come gli apparecchi dotati di braccia utili.

Secoli di sviluppo della robotica hanno permesso agli scienziati di replicare l’immagine umana con dettagli sempre piu’ accurati.

Ma sarebbe ancora difficile trovare un robot in tutto e per tutto simile all’uomo. La mostra “Robot” è in vista a Londra, al Museo della Scienza fino al 3 Settembre 2017.

La nostra scelta

Prossimo Articolo

Sci-tech

Benvenuti non solo virtualmente alla Domus Aurea