ULTIM'ORA

Lettura in corso:

UE: piace l'accordo sulla portabilità dei contenuti online


Business

UE: piace l'accordo sulla portabilità dei contenuti online

Reazioni positive da parte degli utenti alla decisione della Commissione europea di istituire una sorta di ‘passaporto europeo’ per i servizi a pagamento online.

Soddisfatto per il risultato raggiunto anche Andrus Ansip, Commissario europeo per l’economia e le società digitali.

Dal 2018 chi si sposterà da un Paese all’altro dell’Unione europea potrà vedere in streaming film, serie tv ma anche partite di calcio e gare di F1. Il tutto senza costi aggiuntivi rispetto all’abbonamento sottoscritto nel proprio Paese di residenza.

Per evitare abusi, i providers potranno adottare controlli più severi.

Ad oggi la maggior parte dei contenuti online, come quelli proposti da Netflix, diventano inaccessibili all’abbonato che si trova all’estero, per una questione di restrizioni sulla portabilità e per accordi di licenza in esclusiva.

Ancora non è chiaro se la novità varrà anche per il Regno Unito, visto che il Paese si appresta a uscire dall’Unione europea.

Germania: Bundesbank accelera il reimpatrio dell'oro, come richiesto dalla Corte dei Conti tedesca

Business

Germania: Bundesbank accelera il reimpatrio dell'oro, come richiesto dalla Corte dei Conti tedesca