ULTIM'ORA

Italia e Tunisia firmano serie d'accordi di collaborazione e misure sull'immigrazione

Un accordo quadro per il contrasto all’immigrazione irregolare, al traffico di esseri umani e per un più efficace controllo delle frontiere.

Lettura in corso:

Italia e Tunisia firmano serie d'accordi di collaborazione e misure sull'immigrazione

Dimensioni di testo Aa Aa

Un accordo quadro per il contrasto all’immigrazione irregolare, al traffico di esseri umani e per un più efficace controllo delle frontiere. È il cuore del pacchetto di 6 accordi che l’Italia firma oggi con la Tunisia. Il Presidente Sergio Mattarella ha accolto al Quirinale il presidente della Repubblica di Tunisia Beji Caid Essebsi, in visita ufficiale in Italia per due giorni per rafforzare il partenariato tra le due sponde del Mediterraneo.

“L’Europa ha bisogno di un progetto strategico, integrato, globale da mettere a punto assieme ai Paesi del Sud del Mediterraneo per esercitare un migliore controllo e possibilmente garantire il ritorno di più pace e più sicurezza per tutti” ha detto il Capo dello Stato tunisino.

L’accordo con la Tunisia arriva subito dopo quello analogo sottoscritto con la Libia. Nella sola giornata di lunedì quasi 500 migranti sono stati soccorsi nelle acque del Mediterraneo dalla nave spagnola Canarias arrivata in Sicilia. Quasi altrettante le persone che erano state tratte in salvo in diverse operazioni durante il fine settimana.