ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Due palestinesi uccisi al confine tra Gaza ed Egitto, Isil rivendica razzi su Eilat

Due palestinesi sono stati uccisi e cinque sono rimasti feriti in un bombardamento alla frontiera tra l’Egitto e la Striscia di Gaza.

Lettura in corso:

Due palestinesi uccisi al confine tra Gaza ed Egitto, Isil rivendica razzi su Eilat

Dimensioni di testo Aa Aa

Due palestinesi sono stati uccisi e cinque sono rimasti feriti in un bombardamento alla frontiera tra l’Egitto e la Striscia di Gaza.

Per il ministero della Sanità del territorio controllato dal gruppo islamista di Hamas, Hossam al Sufi, 24 anni, e Mohammed al Aqra, 38, sono vittime di un attacco israeliano in risposta al lancio di razzi dalla vicina penisola del Sinai. La notizia trova conferma sulla stampa israeliana, ma non dall’esercito.

L’incidente è avvenuto sul lato egiziano della frontiera, nel Sinai. Si tratta di un’area spesso teatro di azioni violente perché Israele ritiene sia una zona di passaggio per i combattenti dello Stato islamico.

Secondo quanto riportato dai media israeliani, l’attacco è la risposta al lancio di razzi sulla città di Eilat, rivendicato proprio dal gruppo di affiliati all’Isil attivo nel Sinai.