ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Colombia verso l'accordo di pace anche con ELN


Colombia

Colombia verso l'accordo di pace anche con ELN

L’Esercito di Liberazione Nazionale ha rilasciato il soldato colombiano Fredy Moreno sequestrato la scorsa settimana e consegnato nelle mani della Croce Rossa Internazionale. Liberazione, questa, vista in Colombia come un segno di distensione alla vigilia dei colloqui di pace tra Governo e ribelli che inizieranno a Quito. Una “pace completa” dopo 52 anni di conflitti interni quella auspicata dal Presidente colombiano Juan Manuel Santos dopo la storica firma dello scorso anno di un accordo con le FARC, le Forze Armate Rivoluzionarie, prima frangia insurrezionalista del paese. Accordo che gli valse anche il Premio Nobel per la Pace 2016. Il rilascio di Moreno arriva una settimana dopo quello di Odin Sanchez, politico 61enne tenuto in ostaggio per dieci mesi. Si stima che nei conflitti armati in Colombia tra opposte fazioni, siano state uccise finora almeno 220mila persone.

I TWEET DI PACE DEL PRESIDENTE COLOMBIANO JUAN MANUEL SANCHEZ

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

'Corruptour', il bus che visita i luoghi della corruzione a Città del Messico