ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Phishing contro istituzioni norvegesi, Oslo accusa Mosca


Norvegia

Phishing contro istituzioni norvegesi, Oslo accusa Mosca

La Norvegia denuncia un attacco informatico ad alcune sedi istituzionali: servizi segreti, governo, alcuni partiti politici. L’indice è puntato contro un gruppo, APT29, già accusato negli Stati Uniti di aver interferito nel processo elettorale e sospettato di essere in qualche modo collegato al governo russo.
Un responsabile dei servizi ha precisato che si tratta di un tentativo di phishing, cioè e-mail inviate nel tentativo di ottenere informazioni riservate, a nove conti e mail istituzionali.

“Attacchi di questo tipo – commenta la premier norvegese – sono minacce al sistema di controllo democratico del nostro Paese. Vale per gli attacchi al Governo, al Ministero degli Esteri, alle Forze Armate e ai partiti politici”.

Lo scopo dell’eventuale attacco non è conosciuto, così come non c‘è alcuna conferma del coinvolgimento di istituzioni russe, che hanno sempre smentito ogni legame con il gruppo di hacker. Trattandosi di phishing, di portata estremamente limitata in questo caso, diventa molto difficile capire se e quanto l’attacco sia politico, organizzato e finalizzato a qualcosa di preciso.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

BIlaterale USA-Giappone, Mattis: "Immutata alleanza e piano di difesa"