ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Francia: questa sera il nome del candidato socialista alle presidenziali


Francia

Francia: questa sera il nome del candidato socialista alle presidenziali

Manuel Valls o Benoît Hamon . Per il partito socialista francese è il giorno della verità. Il secondo turno delle primarie deve decidere chi sarà il candidato del partito della rosa alle presidenziali del 23 aprile e 7 maggio.

L’ex primo ministro è arrivato secondo al ballottaggio. Per questo Manuel Valls dice:

Spero di vincere è per questo che ho fatto campagna. Ma oggi è domenica, bisogna rispettare la scelta degli elettori. Tutto è possibile, comunque.

Quanto a Benoît Hamon , giunto in prima posizione a sorpresa, è alla ricerca della definitiva conferma:

Nella campagna, ho cercato di delineare un futuro desiderabile.Vedremo se la partecipazione sarà migliore di quella del primo turno. Una legittimità forte, ottenuta con un voto, avrebbe un’importanza incomparabile rispetto a decisioni d’apparato.

Valls sconta l’impopolarità del governo che ha guidato fino alla sua discesa in campo. Gli vengono rimproverate, in particolare, le scelte in materia di economia e di lavoro.

Hamon rappresenta la sinistra del partito. Fra le sue proposte, la più discussa è il reddito di cittadinanza.

L’interesse dei cittadini sembra maggiore al ballottaggio. L’affluenza alle urne si avvia a essere molto superiore a quella del primo turno.