ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migrazioni per mare, bilancio del 2016: in 360mila hanno sfidato il Mediterraneo

5mila i morti registrati

Lettura in corso:

Migrazioni per mare, bilancio del 2016: in 360mila hanno sfidato il Mediterraneo

Dimensioni di testo Aa Aa

Da venerdì, i guardia coste italiani hanno salvato diverse centinaia di persone nel Mediterraneo centrale. Fra i migranti che si trovavano su una serie di gommoni, i soccorritori hanno ritrovato un morto.

Nel 2016, in oltre 360mila hanno scelto la via del mare per riparare in Europa. Giovani e famiglie provenienti per lo più da Africa e Medioriente, secondo l’Organizzazione mondiale delle migrazioni. Le morti in mare registrate sono oltre 5mila, numeri che fanno del 2016 l’anno con più vittime, ma la cifra reale potrebbe essere molto più alta.

Nel primo mese di quest’anno gli arrivi totali per mare sono quasi 4mila, due terzi in Italia e il resto in Grecia.

L’Unione europea è alla ricerca di nuove soluzioni per far fronte alla questione migranti e si è data sei mesi di tempo.