ULTIM'ORA

Barrow torna in Gambia da presidente: "L'Ecowas assicuri la transizione"

Il Gambia si aggrappa all’immagine del ritorno in patria del neopresidente Adama Barrow per archiviare il mese e mezzo di turbolenze, aperte dal contestato risultato del voto di inizio…

Lettura in corso:

Barrow torna in Gambia da presidente: "L'Ecowas assicuri la transizione"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Gambia si aggrappa all’immagine del ritorno in patria del neopresidente Adama Barrow per archiviare il mese e mezzo di turbolenze, aperte dal contestato risultato del voto di inizio dicembre. Allora vincitore sul predecessore Yahya Jammel, che dopo 22 anni alla guida del Paese si era rifiutato di lasciare il potere, Barrow era stato esfiltrato in Senegal dall’Ecowas, la Comunità economica degli Stati dell’Africa occidentale, che temeva per la sua incolumità.

“Sono un felice, il peggio credo ormai sia passato”, il suo primo commento dopo la trionfale accoglienza, riservatagli dalla folla all’aeroporto della capitale Banjul.

Per assicurarsi che la transizione si svolga in modo pacifico e che dalla Guinea Equatoriale in cui è fuggito Yahya Jammel non tenti di orchestrare un colpo di stato, Barrow ha chiesto all’Ecowas di lasciare in Gambia un contingente militare per un periodo di sei mesi. A preoccuparlo soprattutto la Guardia Repubblicana, un corpo di 400 uomini, da sempre fedelissimi all’ex presidente.