ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Germania. Rimpatrio forzato per altri 25 cittadini afgani


Germania

Germania. Rimpatrio forzato per altri 25 cittadini afgani

Una seconda ondata di migranti afgani rimpatriati a Kabul da parte delle autorità tedesche. Un volo charter partito dall’aeroporto internazionale di Francoforte è atterrato a Kabul con a bordo 25 cittadini afgani espulsi dal Ministero dell’Interno di Berlino.

Si tratta di persone cui è stata rifiutata la richiesta di asilo. Una ventiseiesima persona che faceva inizialmente parte degli espulsi è invece restata in Germania per poter beneficiare di cure mediche.

All’aeroporto di Francoforte circa 250 manifestanti hanno organizzato una protesta pacifica contro i rimpatrii forzati. Il 15 dicembre scorso altri 34 cittadini afgani erano stati rispediti a Kabul.

Gli afgani sono la seconda maggior comunità di rifugiati, dopo i siriani, arrivata in Germania tra 2015 e 2016. Nei primi 9 mesi dell’anno scorso oltre 9.000 persone sono rimaste uccise o ferite nel conflitto in Afghanistan secondo i dati resi noti dalle Nazioni Unite.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Cile

Cile. Decine di migliaia di ettari di foresta in fumo