ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gb: Stato più interventista per aiutare il business


Business

Gb: Stato più interventista per aiutare il business

A pochi giorni dall’annuncio del piano per l’uscita dalla Gran Bretagna dall’Unione, che prevede una rottura netta con Bruxelles, la premier inglese Theresa May ha illustrato oggi la sua visione del futuro dell’industria nazionale.Un piano per sostenere il divorzio dall’Ue, che rompe con la tradizione del liberismo “a tutti i costi”. Tra le promesse un maggiore intervento dello Stato e un ruolo più attivo del governo, per azzerare il diviario tra le industrie più produttive e le altre.

La manovra, prevede un maggiore investimento nelle infrastrutture e sarà accompagnato, ha annunciato la May, da un programma in 10 punti in cui vengono indicati gli ambiti dell’intervento: dal sostegno alla ricerca, innovazione e formazione, fino a promuovere gli incontri con le imprese per informarle su futuri accordi commerciali e tariffe.