ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Vendée Globe: lotta a (breve) distanza tra Le Cleac'h e Thomson, giovedì al traguardo


Sport

Vendée Globe: lotta a (breve) distanza tra Le Cleac'h e Thomson, giovedì al traguardo

Tra poche ore uno tra Armel Le Cleac’h e Alex Thomson taglierà per primo il traguardo delle Sables d’Olonne, sulla costa occidentale francese, vincendo l’ottava edizione della Vendée Globe, il giro del mondo a vela in solitario, senza assistenza e senza scali.

Quattro anni fa, il bretone tallonava François Gabart, che riusciva però a tenerlo dietro. Oggi, lo skipper di Banque Populaire VIII è davanti, anche se di poco, ma vede la sua prima vittoria sempre più vicina.

Le Cleac’h deve difendersi ora dagli attacchi di Thomson che naviga a qualche decina di miglia di distanza. Non dovrebbe avere difficoltà a controllare il 42enne gallese di Hugo Boss, ma gli imprevisti, in mare aperto, sono dietro l’angolo.

Dopo oltre 24.000 miglia percorse e 73 giorni di navigazione, comunque vada, sarà un record. Il precedente primato, stabilito dal transalpino François Gabart nel 2013, era infatti di 78 giorni, 2 ore, 16 minuti e 40 secondi.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Sport

Vendée Globe: Le Cléac'h comanda a 500 miglia dal traguardo, Thomson prova la rimonta