ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Strike A Pose", i segreti dei ballerini di Madonna


cinema

"Strike A Pose", i segreti dei ballerini di Madonna

Tutti i segreti dei ballerini di Madonna sul grande schermo. Strike a Pose! è il documentario firmato da Ester Gould e Reijer Zwaan. La pellicola racconta la vera storia dei sette ballerini di Vogue, omosessuali e non, diventati icone della libertà sessuale. Era la primavera del 1990 quando esce il video e la canzone più ballata e più cool della popstar americana.

Il successo di quel brano fu planetario: più di 6 milioni di copie vendute e una sequenza di mosse – che accompagnava il brano, diventata una vero e proprio fenomeno di costume e inno dei movimenti gay e lesbo.

“Incredibile, un’esperienza straordinaria. Ho sviluppato un legame fortissimo con lei, in quel periodo guardavamo a lei con un atteggiamento anche di tipo materno. Era comunque un’icona. Lei si prendeva cura di noi e tutto quello che abbiamo fatto insieme è stato fantastico, penso che sia stato un periodo eccezionale”, racconta uno dei ballerini Jose Gutierez.

“Strike a Pose!” invitava il pubblico a imitare le pose plastiche delle modelle e dei modelli di Vogue, liberando la propria personalità, abbattendo barriere, preconcetti e conformismi. Per Gutierez, ora insegnante di danza, il Blond Ambition Tour gli cambiò la vita: “E’ stato pazzesco, vedere muoversi e ballare così tante persone, noi eravamo molto espressivi e schietti; in quel momento eravamo solo noi stessi. Non era come se stessimo recitando o cercando di esprimere qualcosa di politico. Eravamo noi stessi, volevamo solo esprimere la nostra personalità.”

Purtroppo uno dei ballerini di quel video morì a soli 26 anni per AIDS. Acclamato dalla critica nei principali festival, tra cui Berlino, Chicago e Tribeca, il docu-film sarà presentato in anteprima nelle sale di New York alla fine del mese. Nelle sale italiane è stato proiettato solo il 5 e 6 dicembre scorsi.

La nostra scelta

Prossimo Articolo

cinema

"The Founder", il docu-film su Mc Donald's