ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messico: spari a un festival techno. Morto anche un italiano

Cinque le vittime nella turistica Playa del Carmen. La procura competente esclude il terrorismo. Media locali: "È lotta fra gang"

Lettura in corso:

Messico: spari a un festival techno. Morto anche un italiano

Dimensioni di testo Aa Aa

C‘è anche un cittadino italiano tra le cinque vittime di una sparatoria avvenuta nella località turistica messicana di Playa del Carmen, durante un festival di musica techno. Il procuratore dello stato di Quintana Roo, competente per le indagini, ha escluso la matrice terroristica senza fornire ulteriori indicazioni. Media locali ipotizzano che si tratti di un regolamento di conti fra gang della droga.

L’attacco è avvenuto durante la decima edizione del festival BPM, che era in corso nella discoteca “Blue Parrot”. Tre le persone che sembra vi abbiano partecipato, di cui una sola avrebbe tuttavia aperto il fuoco. Altrettanti i fermati, di cui resta però da verificare il coinvolgimento.

Delle cinque vittime quattro pare fossero impiegati della sicurezza: oltre al cittadino italiano, la cui morte è stata confermata dalla Farnesina, anche due canadesi e un colombiano. La quinta persona a perdere la vita è stata una donna, schiacciata dalla folla nel fuggi-fuggi. Dei 15 feriti, 8 sono già stati dimessi.