ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa: ritrovata dopo 18 anni grazie al Dna

Kamiyah Mobley era stata strappata dalle braccia della madre in un ospedale in Florida, da una donna che si era finta infermiera.

Lettura in corso:

Usa: ritrovata dopo 18 anni grazie al Dna

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo un’attesa lunga 18 anni, è stata ritrovata in South Carolina, una giovane ragazza afroamericana che era stata rapita nella culla in un ospedale in Florida nel luglio del 1998. Il ritrovamento avvenuto grazie al Dna è stato confermato dallo sceriffo di Jacksonville.

Gloria Williams adesso finita in manette, fingendosi infermiera, aveva strappato la neonata dalle braccia della madre. Adesso spetta alla ragazza decidere se riunirsi con i genitori biologici.