ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Polonia: finisce sit-in dell'opposizione in Parlamento


Polonia

Polonia: finisce sit-in dell'opposizione in Parlamento

E’ finita l’occupazione del parlamento polacco che durava dal 16 dicembre scorso messa in atto dal principale partito di opposizione Piattaforma Civica, insieme ad un altro partito centrista Modern. La protesta è iniziata quando il partito di maggioranza Pis ha disposto il divieto ai giornalisti di accedere alla camera bassa del parlamento durante le sedute a partire dal 1 gennaio, inclusa la votazione sulla legge di bilancio 2017.

Decisione che è stata poi annullata dopo una serie di manifestazioni pubbliche. A scatenare la polemica dell’opposizione anche la modailità definita illegale con cui il Pis aveva votato la stessa finanziaria. Al centro delle critiche l’impossibilità da parte dell’opposizione di presentare emendamenti.

Nonostante la richiesta di ripertere la votazione, mercoledì i senatori del partito di maggioranza Diritto e Giustizia, hanno approvato la legge.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Polonia

Truppe Nato in Polonia