ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Mosul: continuano le operazioni per liberare la "Capitale dell'Isis" in Iraq


Iraq

Mosul: continuano le operazioni per liberare la "Capitale dell'Isis" in Iraq

Continua lentamente e tra molte difficoltà a Mosul l’avanzata delle forze lealiste irachene, che dopo una sosta di due settimane, hanno ripreso l’offensiva nel tentativo di strappare all’Isis quella che è considerata “la loro capitale” in Iraq.

Le operazioni si stanno concentrando in particolare nel quartiere di Quds, nella zona est della città dove è in corso anche l’evacuazione della popolazione civile. Sarebbero oltre 100mila gli sfollati. “La gente stava morendo di fame, qui è stato tutto distrutto e noi siamo in piena sofferenza – ha detto uno degli sfollati di Mosul – Non ci resta che andare via. Ci sono tante famiglie di Mosul che non hanno neppure lo zucchero da mettere nel loro tè e lo bevono amaro. Qui la gente non ha più nulla, si tratta di una situazione tragica che tutti stiamo vivendo sulla nostra pelle”.

L’offensiva nei confronti dello Stato Islamico a Mosul è iniziata lo scorso 17 ottobre. La previsione del completamento delle operazioni è prevista per questa primavera.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

mondo

Freddo polare in Europa. 10 morti in Polonia. Sempre più vittime in Italia