ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Iraq: scontri a Mosul, liberati due quartieri nella zona est


Iraq

Iraq: scontri a Mosul, liberati due quartieri nella zona est

Hot Topic Scopri di più su Mossul

Si susseguono scontri armati intorno alla città di Mosul, in Iraq

Una violenta sparatoria è stata udita nel quartiere orientale di Mithaq, liberato dalla Polizia federale, che ha annunciato l’uccisione di cinquanta miliziani dello Stato islamico negli scontri avvenuti in due differenti zone.

“Molte persone hanno avuto buona sorte a sopravvivere, è questione di fortuna: altri sono stati catturati, altri ancora pugnalati, ognuno ha un destino differente”.

L’uccisione dei combattenti jihadisti rientra nella seconda fase dell’operazione per la liberazione della città, iniziata alla fine di dicembre.

Intanto, un nuovo campo nomadi ha aperto i battenti a Khazer, non lontano da Mosul, al fine di fronteggiare le migliaia di residenti in fuga.

Secondo un rapporto stilato dalle Nazioni Unite, a far data dalla ripresa delle operazioni militari intorno alla città irachena, avvenuta nel mese di ottobre 2016, oltre centomila persone sono state sfollate e circa un milione non hanno potuto ricevere assistenza umanitaria.

Regno Unito

Sorpresa a Bruxelles, si dimette l'ambasciatore britannico