ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Brasile: ritrovato il corpo dell'ambasciatore greco


Brasile

Brasile: ritrovato il corpo dell'ambasciatore greco

La polizia brasiliana conferma: il cadavere ritrovato all’interno di un’auto bruciata alla periferia di Rio De Janeiro è il corpo dell’ambasciatore greco Kyriakos Amiridis, scomparso quattro giorni fa.

Gli inquirenti sembrano orientati ad attribuire la sua morte ad un crimine maturato nella sfera privata e, secondo media locali, un poliziotto, che sarebbe l’amante della moglie della vittima, avrebbe confessato il delitto.

Qualche ora fa il portavoce della polizia, Evaristo Pontes, si limitava a dichiarare: “Stiamo investigando su tutto, le immagini, la targa, il biglietto aereo ritrovato, le informazioni sulle sue condizioni, su dove è stato e dove ha mangiato. Tutto ciò è oggetto di attente indagini.”

Secondo la ricostruzione pubblicata sul sito di Globo, il diplomatico sarebbe stato ucciso in casa e il responsabile sarebbe stato incastrato da immagini di videosorveglianza mentre trasportava il cadavere nel veicolo.

Il quartiere in cui l’auto è stata ritrovata è controllato da gruppi armati, formati in gran parte da ex poliziotti, che taglieggerebbero i residenti in cambio di protezione dalle gang criminali.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

In Polonia i funerali del camionista ucciso dal terrorista di Berlino