ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Cinema: addio a Debbie Reynold dopo Carrie Fisher, Hollywood sconvolta


USA

Cinema: addio a Debbie Reynold dopo Carrie Fisher, Hollywood sconvolta

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Un nuovo lutto scuote Hollywood. Debbie Reynolds non ha retto al dolore ed è morta a distanza di un giorno dalla figlia Carrie Fisher. Texana, di famiglia umile, Debbie Reynolds era la prima della classe, scrivono oggi tanti suoi colleghi. Anche lei, come la figlia, ha avuto una vita sentimentale turbolenta.

“Debbie Reynolds, la ragazza della porta accanto – la ricorda così Gregg Donovan, sedicente Ambasciatore non ufficiale di Hollywood – Ricordo la sua interpretazione in ‘L’inaffondabile Molly Brown’. Sua figlia è morta il giorno prima, è semplicemente incredibile. Il 2016 passerà alla storia come l’anno nero di Hollywood”.

La Reynolds balzò agli onori delle cronache rosa nel 1959, quando si separò dal cantante Edie Fisher, che la lasciò proprio dopo la nascita della figlia Carrie, per sposarsi con Elizabeth Taylor.

“Sulla morte di Debbie, vi chiedo, c‘è una fine più adatta? – dice un fan di Star Wars – Ha visto morire sua figlia, questa è una famiglia di Hollywood. C‘è un finale più hollywoodiano di madre e figlia che camminano insieme verso il tramonto?”

Hollywood perde, in due giorni, due protagoniste della sua epoca d’oro. Madre e figlia, divise nella vita a causa dei problemi di droga di Carrie, si ritrovano sui titoli di coda.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Giappone

Giappone: dopo 'riconciliazione' a Pearl Harbor, polemiche con Corea del Sud e Cina