This content is not available in your region

"Trovate un altro nome". Il Presidente romeno respinge la candidata premier dei socialisti: è scontro

Access to the comments Commenti
Di Euronews
"Trovate un altro nome". Il Presidente romeno respinge la candidata premier dei socialisti: è scontro

<p>Scontro tra il partito socialista romeno e il presidente romeno Klaus Iohannis dopo che quest’ultimo ha respinto la candidatura di <a href="http://it.euronews.com/2016/12/22/romania-i-social-democratici-propongono-una-donna-musulmana-come-primo-ministro">Sevil Shhaideh</a> per la carica di primo ministro. Il Paese dovrà quindi attendere ancora prima di avere alla guida di un nuovo governo una donna.<br /> “Quest’uomo vuole innescare una crisi politica in Romania. Non è una decisione facile. Condurremo una rapida analisi e se, in seguito a questa, decideremo che sarà meglio per il Paese sospendere il presidente, non esiteremo”- ha detto il leader socialista Liviu Dragnea.</p> <p>Da parte sua il presidente Klaus Iohannis ha respinto la proposta senza esplicitare i motivi del rifiuto e ha invitato la coalizione a fare un altro nome.<br /> Sevil Shhaideh, 52 anni, musulmana, esponente della minoranza tatara, è una stretta collaboratrice di Liviu Dragnea, leader del partito socialista che ha vinto le legislative dell’11 dicembre ma che non può assumere un incarico ministeriale a causa di una vecchia condanna per frode elettorale. Shhaideh sarebbe stata la prima donna a capo del governo di Bucarest.</p>