ULTIM'ORA

Turchia: uomo arrestato per dichiarazione anti-Erdogan

Turchia: Aveva dichiarato che non avrebbe mai servito un the al presidente Erdogan. Arrestato

Lettura in corso:

Turchia: uomo arrestato per dichiarazione anti-Erdogan

Dimensioni di testo Aa Aa

Un the non servito, rende nervoso il presidente turco Recep Tayip Erdogan.
Sembra una battuta, ma è quanto accaduto al responsabile della mensa del quotidiano turco d’opposizione Cumhuriyet. L’uomo è stato arrestato con l’accusa d’ingiuria a capo di stato per aver detto che non avrebbe servito un the al presidente Recep Tayyip Erdogan.

Dice un avvocato del quotidiano: “È accaduto lo scorso sabato. Si tratta di una punizione anche verso di noi al giornale. L’uomo è stato preso in consegna da tre veicoli armati e da una decina di agenti dell’antiterrorismo”.

È solo l’ennesimo atto di un repulisti in atto dal colpo di Stato di questa estate che ha portato migliaia di persone in carcere e altrettante controllate anche solo per le loro posizioni antigovernative. Secondo molti analisti un passo, l’ennesimo verso una deriva autoritaria portata avanti dal presidente Recep Tayyip Erdogan sempre più intenzionato a tenere già in primavera un referendum popolare confermativo sulla riforma della Costituzione che estende i poteri del presidente in chiave semipresidenzialista alla francese.

Secondo la legge turca la proposta ora verrà sottoposta a un ballottaggio parlamentare segreto, e qualora raggiungesse 330 voti, si aprirebbe la via della consultazione referendaria.