ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il tifone Nina colpisce le Filippine, tre morti


Filippine

Il tifone Nina colpisce le Filippine, tre morti

Spiagge interdette, zone senza elettricità, alberi abbattuti, trecento voli annullati, 11mila persone bloccate nei porti e tre morti. Il tifone Nina passa nelle Filippine con venti a 130 chilometri orari. Colpita soprattutto la parte orientale del Paese dove l’allerta resta alta per le prossime 36 ore anche se il tifone dovrebbe lasciare entro oggi le Filippine per poi dirigersi verso Ovest, verso il Vietnam.
In previsione della tempesta che ha stravolto il Paese fortemente cattolico proprio nel giorno di Natale, c’erano state evacuazioni massive con circa 300mila persone che hanno passato la natività in rifugi sicuri.
Il tifone Nina ha perso potenza ma continua ad essere uno dei più forti mai passati nelle FiIlippine.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Federazione russa

Aereo Soci: giornata di lutto, ricerche in corso