ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ping-pong a distanza fra Trump e Putin. Stavolta su di una corsa agli armamenti

Dopo le dichiarazioni sul nucleare, Trump e Putin tornano a parlare di corsa agli armamenti

Lettura in corso:

Ping-pong a distanza fra Trump e Putin. Stavolta su di una corsa agli armamenti

Dimensioni di testo Aa Aa

Donald Trump torna sulle prime pagine di tutti i giornali internazionali con le sue dichiarazioni. Il presidente-eletto ha affermato che non bisogna temere “una nuova corsa agli armamenti”. La frase è stata proferita durante una telefonata al programma Morning Joe della Msnbc. “Batteremo tutti”, ha aggiunto il prossimo inquilino della Casa Bianca. Le dichiarazioni arrivano dopo quelle altrettanto incendiarie in cui Trump ripeteva la necessità di espandere la capacità nucleare statunitense, “per fare il mondo che il mondo intenda”.

Trump ha anche rivelato che il suo prossimo omologo, il presidente russo Putin, gli ha inviato una lettera, in occasione del Natale, in cui si augura che i rapporti bilaterali fra i due Paesi migliorino.

Il capo del Cremlino ha però scartato di voler iniziare una corsa agli armamenti con l’Occidente per non consumare inutilmente risorse preziose. Appena un giorno prima, Putin aveva affermato che “al momento nessuno può superarci in capacità nucleare, ma non dobbiamo distrarci nemmeno un attimo”.