ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Iraq: triplice attentato a Mosul, almeno 25 morti


Iraq

Iraq: triplice attentato a Mosul, almeno 25 morti

Hot Topic Scopri di più su Mossul

Almeno 25 morti e una sessantina di feriti per l’esplosione di tre autobomba nei quartieri di Mosul riconquistati alcune settimane fa dall’esercito iracheno.
L’operazione per la riconquista di Mosul, roccaforte dell’Isis in Iraq, era iniziata tre mesi fa e aveva subito un’accelerazione nelle ultime settimane, ma finora l’esercito è riuscito a riprendere solo il 40% della parte orientale della città, e la resistenza dell’Isis si fa anche con gli attentati nel territorio già perso.

All’ospedale di Erbil, che in tempi normali sarebbe a un’ora e mezza d’automobile da Mosul, affluiscono feriti tutti i giorni, conferma una dottoressa:
“I feriti che arrivano qui sono sia civili sia militari iracheni o Peshmerga curdi. Per la gran parte si tratta di civili, ne arriva un centinaio al giorno. Abbiamo molte difficoltà a dare la risposta necessaria perché spesso arrivano senza essere accompagnati dai parenti, molti sono bambini, piangono ed è difficile comunicare, e a volte abbiamo bisogno di procurarci medicinali dall’esterno”.

Tra i feriti, alcuni sono vittima degli attacchi aerei o dei colpi di mortaio della coalizione, ma per la gran parte vengono colpiti dall’Isis, sia nel corso dei combattimenti sia, soprattutto, perché rifiutano di arruolarsi o con gli attentati nelle zone riconquistate dall’esercito.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Federazione russa

La Russia dà l'addio a Karlov