ULTIM'ORA

Usa. Collegio elettorale conferma elezione Donald Trump

Da oggi Donald Trump è il 45° Presidente degli Stati Uniti anche per il Collegio Elettorale nel quale ha superato quota 270, il numero di voti minimo per…

Lettura in corso:

Usa. Collegio elettorale conferma elezione Donald Trump

Dimensioni di testo Aa Aa

Da oggi Donald Trump è il 45° Presidente degli Stati Uniti anche per il Collegio Elettorale nel quale ha superato quota 270, il numero di voti minimo per l’elezione.

Quello che solitamente è un passaggio puramente formale, è finito sotto i riflettori in un’elezione estremamente controversa. Hillary Clinton ha infatti vinto il voto popolare lo scorso 8 novembre e un’ampia parte dell’elettorato democratico ha sperato fino all’ultimo momento che alcuni dei 306 grandi elettori che avevano dichiarato l’intenzione di voto per Donald Trump rivedessero la propria posizione, annullando di fatto la vittoria del miliardario newyorkese.

Così non è stato, nonostante le proteste, le migliaia di telefonate, lettere, e-mail e anche minacce indirizzate nelle ultime settimane ai grandi elettori repubblicani: soltanto due di loro hanno modificato il proprio voto e in nessuno dei due casi a favore di Clinton che ha avuto 227 voti a fronte dei 304 di Trump.

Questo l’elenco dei grandi elettori che hanno votato in maniera differente rispetto all’intenzione di voto, Stato per Stato:

Stato Intenzione di voto Voto

Hawaii Clinton Bernie Sanders
Texas Trump Ron Paul
Texas Trump John Kasich
Washington Clinton Colin L. Powell
Washington Clinton Colin L. Powell
Washington Clinton Colin L. Powell
Washington Clinton Faith Spotted Eagle