ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Attentato al mercato di Natale di Berlino: i testimoni


Germania

Attentato al mercato di Natale di Berlino: i testimoni

L’atmosfera natalizia, il freddo, le bancarelle. Poi quel che nessuno si aspetta. Turisti o meno, i testimoni della strage di Berlino sono tanti e diversi di loro sono davvero vivi per una questione di metri. Raccontano quello che hanno vissuto al mercato di Natale:

“Il camion è arrivato e si è semplicemente lanciato contro la gente, io ero proprio lì” dice un ragazzo indicando la posizione in cui si trovava al momento dell’attacco, alle 20. “Ho visto che arrivava e sono scappato. Poi ho sentito degli spari, sono tornato indietro e un paio di minuti più tardi c’era la polizia e avevano bloccato il camion”.

“Stavamo per andarcene quando ci è piombato addosso il tir” racconta un turista di Birmingham. “Mi è passato proprio affianco, a me e alla mia ragazza. Saremo stati a 3, 5 metri al massimo. È arrivato dall’accesso principale, ha colpito alcune barriere e poi ha tirato dritto su di noi”

Le autorità tedesche hanno dichiarato che le misure di sicurezza a Berlino sono state innalzate ma che non esisteva al momento dell’attacco alcuna minaccia specifica.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Germania

Attacco a Berlino, il sindaco: “La situazione è ora sotto controllo”