ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Attacco a Berlino, il sindaco: “La situazione è ora sotto controllo”


Germania

Attacco a Berlino, il sindaco: “La situazione è ora sotto controllo”

Dopo Nizza, l’incubo attentati arriva in Germania. Angela Merkel, attraverso il suo portavoce Steffen Seibert, si è detta “sgomenta”. “Siamo in lutto per i morti e ci auguriamo che i tanti feriti possano essere aiutati”, ha scritto Seibert sul suo account Twitter.

Berlino è sotto choc ha detto il sindaco di Berlino Michael Mueller arrivato subito sul luogo di quello che ritiene sia un possibile attentato: “La situazione è ora sotto controllo. È deprimente, soprattutto in questo periodo dell’anno, vedere e sperimentare qualcosa che i nostri amici hanno già vissuto in altre città”.

“Al momento non voglio usare la parola attentato anche se molti indizi lo indicano”, ha detto il ministro dell’Interno Thomas de Maiziere “Lasciamo il tempo agli investigatori di completare il loro lavoro”, ha aggiunto il ministro “non avremo pace finchè non avremo chiarito tutto”

Reazioni anche da Bruxelles. “L’Europa ancora una volta colpita. I nostri pensieri sono con tutte le vittime e le loro famiglie”, ha scritto Federica Mogherini su twitter.

Si è detto “scioccato” il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker che ha espresso il suo cordoglio e quello dell’esecutivo comunitario ai parenti delle vittime e ai feriti.