ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Oltre 300 arresti in Venezuela


Venezuela

Oltre 300 arresti in Venezuela

Più di 300 persone arrestate in varie città del Venezuela secondo l’annuncio del Presidente Nicolas Maduro. Arresti che fanno seguito ai disordini scatenati dalla decisione di ritirare le banconote da 100 Bolivar, le più diffuse nel Paese. La validità del taglio è stata prolungata fino al 2 gennaio a causa dei ritardi nella consegna delle nuove banconote da 500 Bolivar. Secondo Maduro si tratta di un “sabotaggio” da parte degli Stati Uniti.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Giordania, gruppo armato attacca la polizia: 10 vittime tra cui una turista canadese