ULTIM'ORA

Turchia: dopo ultimo attentato estrema destra chiede vendetta

Turchia: manifestazione di estremisti di destra dopo la morte di almeno 14 soldati a causa di un'autobomba

Lettura in corso:

Turchia: dopo ultimo attentato estrema destra chiede vendetta

Dimensioni di testo Aa Aa

Chiede vendetta l’estrema destra turca. Centinaia di persone si sono radunate di fronte al palazzo del governatore di Kayseri per chiedere rappresaglie dopo il nuovo attentato che ha fatto almeno 14 morti e una sessantina di feriti fra i militari di Ankara. Un’autobomba fatta detonare da un kamikaze al passaggio di un autobus che trasportava militari nell’Anatolia centrale, davanti all’ingresso dell’università locale Erciyes.

Fra le urla sono comparsi anche i gesti come quello dei lupi grigi, gli ultranazionalisti turchi

Una cerimonia in onore delle vittime si è tenuta sulla pista del locale aeroporto. Le bare sono state onorate da un picchetto militare prima di essere aviotrasportate nelle località da cui provenivano i soldati. Questo mentre almeno 12 persone restano ricoverate in terapia intensiva.

Intanto, la polizia ha identificato il kamikaze, la cui identità non è stata resa nota probabilmente per non farne un martire. Arrestate 7 persone. Altre 5 risultano ricercate.