ULTIM'ORA

Germania: un fermo per l'aggressione nella metropolitana di Berlino

La Germania si interroga sulle immagini del calcio sferrato a una donna senza motivo

Lettura in corso:

Germania: un fermo per l'aggressione nella metropolitana di Berlino

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato fermato, in Germania, uno degli uomini che accompagnavano l’aggressore quando, con un calcio, fece cadere una donna dalle scale della metropolitana di Berlino, apparentemente senza motivo.

A lui la polizia sarebbe risalita grazie alle segnalazioni ricevute dopo la diffusione di questo video, il 9 dicembre.

L’episodio di violenza risale al 27 ottobre. La donna si è rotta un braccio.

“Sono scioccato e stupito – afferma il portavoce della polizia locale, Winfried Wenzel, – perché la prospettiva dell’aggressore non è evidente. Il comportamento dopo l’azione è molto irritante.”

Anche i compagni dell’assalitore si sono allontanati senza prestare soccorso.
In Germania è polemica sul fatto che le forze dell’ordine, per ragioni di privacy, abbiano atteso sei settimane prima di diffondere il video.