ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Siria, l'esercito avanza su Aleppo. Migliaia di civili in fuga dalla città


Siria

Siria, l'esercito avanza su Aleppo. Migliaia di civili in fuga dalla città

L’esercito siriano continua a fare pressione sui ribelli asserragliati ad Aleppo. La città, finora roccaforte degli insorti e dell’Isil, starebbe per cadere in mano alle forze governative.

Secondo fonti di Damasco i ribelli avvrebbero perso il quartiere di Sheik Saeed, nel settore meridionale, e quelli di Salihen e di Karam al-Dada, in quello orientale.

Stati Uniti e Russia sarebbero pronti a garantire ai miliziani una via di fuga dalla città; fonti russe tuttavia negano che si sia stipulato un accordo sul punto.

Con il conflitto che entra nel suo sesto anno, la crisi siriana, nonostante i risultati di Aleppo, rimane dall’esito incerto.

La situazione più difficile si registra a Palmira, dallo scorso marzo ripresa dalle forze lealiste, dove i combattenti dello Stato islamico hanno fatto ritorno in forze, riconquistandola.

Nelle ultime 24 ore sono 13000 i civili riusciti a fuggire da Aleppo, secondo fonti militari russe. Secondo le stesse fonti almeno 728 miliziani ribelli si sarebbero arresi all’esercito siriano.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Francia: al via il processo contro Christine Lagarde