ULTIM'ORA

Nobel per la Pace: Juan Manuel Santos è a Oslo

Nella delegazione colombiana anche Ingrid Betancourt

Lettura in corso:

Nobel per la Pace: Juan Manuel Santos è a Oslo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente colombiano Juan Manuel Santos è arrivato ad Oslo, dove questo sabato gli sarà consegnato il premio Nobel per la Pace per l’accordo raggiunto con le Farc.

Ad accompagnarlo c‘è una delegazione di 30 persone, tra le quali varie vittime del gruppo armato, come Ingrid Betancourt, tenuta in ostaggio per oltre sei anni.

L’annuncio del Nobel era arrivato pochi giorni dopo che un referendum popolare aveva bocciato di misura l’intesa di pace, poi firmata comunque il 24 novembre.

“Il premio Nobel è stato annunciato ed è arrivato come un dono dal cielo – ammette Santos -, perché ci ha dato un’enorme spinta. La gente in Colombia l’ha interpretato come un mandato da parte della comunità internazionale per perseverare, per continuare a lottare per ottenere un nuovo accordo di pace, quindi ha aiutato moltissimo.”

Nella delegazione non ci saranno rappresentanti della guerriglia, ma Santos ha affermato che i responsabili delle Farc saranno presenti alla cerimonia del Nobel “con il cuore e con lo spirito”.

Intanto in Colombia si concretizzano i primi passi per la stabilizzazione della pace, come la sorveglianza dell’Onu nei campi previsti per i guerriglieri, che dovranno abbandonare le armi entro 5 mesi.