This content is not available in your region

Gert Wilders condannato per discriminazione

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Gert Wilders condannato per discriminazione

<p><strong>Geert Wilders</strong> farà appello contro la sua condanna per discriminazione.</p> <p>Le accuse derivano da quanto disse in un comizio elettorale del 2014. </p> <p>In quell’occasione, il parlamentare della destra xenofoba incitò la folla a gridare lo slogan : </p> <p><em>Meno marocchini nei Paesi Bassi!</em></p> <p>Con <strong>Gert Wilders</strong> a concludere poi: </p> <p><em>Ce ne occuperemo noi.</em> </p> <p>Leggendo la sentenza, il Presidente della Corte <strong>Hendrik Steenhuis</strong> ha detto che </p> <p><em>Nessuno è al di sopra della legge.</em></p> <p>Wilders aveva premeditato di proferire parole offensive, insultando tutti i cittadini di origine marocchina presenti nel paese. </p> <p>Wilders ha reagito con un video su Youtube definendo la sentenza una pazzia, che limita la libertà di parola di tutti gli olandesi. </p> <p>https://www.youtube.com/watch?v=8_Vn_uHZvRw </p> <p>È la prima volta che Wilders viene legalmente condannato per le sue dichiarazioni. Ma le sue opinioni contro l’Islam gli sono valse minacce e lo costringono a vivere sotto protezione continua da un decennio.</p> <p>Il primo ministro olandese <strong>Mark Rutte</strong> , il cui governo, di minoranza vive con l’appoggio esterno del Partito della libertà di Wilders, ha detto che né lui né il suo partito sono pronti a governare in coalizione con Wilders a meno che non ritiri i suoi commenti.</p> <p>I sondaggi in vista delle elezioni politiche di marzo indicano che il Partito della libertà di Wilders supera in consensi, i liberali conservatori di Rutte.</p>