ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Petrolio: Russia vende quota Rosneft a Qatar-Glencore, operazione da 10.5 mld


società

Petrolio: Russia vende quota Rosneft a Qatar-Glencore, operazione da 10.5 mld

Putin privatizza il 19,5% di Rosneft. La quota del gigante del petrolio statale russo è stata venduta a un consorzio composto dalla multinazionale anglo-svizzera Glencore e dal Fondo sovrano del Qatar per 10,5 miliardi di euro.

Un’operazione “esclusivamente commerciale” – afferma il portavoce del Cremlino – condotta direttamente dall’amministratore delegato della società, Igor Sechin.

“Spero che l’arrivo di Glencore e Qatar nella gestione della società ne migliorerà la trasparenza – ha detto Vladimir Putin – Allo stesso tempo, la quota di controllo della società rimane nelle mani dello Stato russo. Oltre il cinquanta per cento”.

Infatti adesso la Rosneft appartiene a investitori privati per il 49%. Sarà Intesa Sanpaolo a fornire al consorzio una parte consistente dei fondi necessari all’acquisto. Intanto, gli analisti russi rispondono così alle obiezioni della Casa Bianca sulla violazione delle sanzioni:

“Le sanzioni dell’Unione europea non sono un ostacolo perché l’accordo comprende vecchie azioni, azioni già in circolazione sul mercato e quindi non colpite da sanzioni. Quindi non si può dire che le sanzioni possano influenzare quest’accordo”.

L’accordo arriva alcuni giorni dopo che l’Opec ha raggiunto l’intesa per il taglio della produzione di greggio di circa 1,2 milioni di barili. Una mossa che farà risalire il prezzo del greggio.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

società

Dieselgate: "non hanno sanzionato Vw", procedura d'infrazione Ue contro 7 Paesi