ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Matteo Renzi si è dimesso, giovedì al via le consultazioni del capo dello Stato


Italia

Matteo Renzi si è dimesso, giovedì al via le consultazioni del capo dello Stato

Si è aperta la crisi di governo in Italia con le dimissioni di Matteo Renzi. Prima di salire al Quirinale il primo ministro aveva chiarito la sua posizione alla direzione del Partito Democratico: o si forma un governo di larghe intese fino a fine legislatura oppure si va al voto dopo la sentenza della Consulta sull’Italicum.

Sergio Mattarella svolgerà le consultazioni da giovedì a sabato.

“Il presidente della Repubblica si è riservato di decidere e ha invitato il governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti”, h affermato Ugo Zampetti, segretario generale del Quirinale. “Il capo dello Stato procederà alle consultazioni a partire da domani giovedì 8 dicembre alle ore 18. Il calendario delle consultazioni sarà reso noto attraverso l’ufficio stampa”.

Le dimissioni di Renzi erano legate all’approvazione della Legge di Bilancio avvenuta mercoledì in Senato. La Lega Nord ha ribadito la sua posizione favorevole a elezioni subito, minacciando di scendere il piazza fra dieci giorni. Anche il Movimento Cinque Stelle conferma la richiesta di voto anticipato.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

mondo

Nuovi raid in Iraq, colpita la città di Qaim. Oltre 50 i morti