ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Le milizie libiche annunciano la liberazione di Sirte dall'Isis


Libia

Le milizie libiche annunciano la liberazione di Sirte dall'Isis

La popolazione di Sirte e le milizie libiche esultano dopo l’annuncio che la città è stata liberata dagli ultimi jihadisti dell’autoproclamato Stato Islamico.

Sirte è stata per più di un anno nelle mani dei militanti dell’Isis che tuttavia continuano a rappresentare una concreta minaccia per un Paese ancora in preda al caos.

“Grazie a Dio è stato ripreso il pieno controllo della città di Sirte e non c‘è più traccia di militanti dell’Isis” dice un combattente libico. “Continua tuttavia il lavoro di bonifica dalla mine e dalle bombe inesplose. Oggi la battaglia è stata feroce, con un alto numero di attacchi kamikaze ma molte famiglie e molti bambini sono stati tratti in salvo” racconta davanti alle telecamere.

Alcune ore prima di annunciare la liberazione di Sirte, le milizie libiche avevano infatti comunicato l’arresto di 3 sospetti jihadisti e la liberazione di 25 donne e bambini nel corso di un’operazione condotta alle prime luci del giorni, martedì.

Le milizie dell’Ovest della Libia, basate a Misurata, avevano lanciato l’offensiva per liberare Sirte a giugno scorso.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

USA

Donald Trump minaccia di annullare ordini alla Boeing per nuovi Air Force One