ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Banche: cartello derivati, Ue multa Crédit Agricole, HSBC e JPMorgan


economia

Banche: cartello derivati, Ue multa Crédit Agricole, HSBC e JPMorgan

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Hanno costituito un cartello per fissare i tassi e scambiarsi informazioni sensibili. Con questa accusa l’Antitrust europeo ha comminato multe per quasi mezzo miliardo di euro alle banche Crédit Agricole, Hsbc e JPMorgan Chase.

Complessivamente le sanzioni ammontano a 485 milioni.

“La decisione di oggi invia un messaggio chiaro – dice Margrethe Vestager, Commissaria europea all’Antitrust – le banche, come tutte le imprese, devono rispettare le leggi sulla concorrenza dell’Unione europea”.

Il cartello, che è proseguito dal 2005 al 2008 e comprendeva l’intero spazio economico europeo, includeva altre quattro banche – Barclays, Deutsche Bank, Rbs e Société Générale – che tuttavia nel 2013 avevano già risolto la disputa.

In pratica, i 7 istituti hanno colluso, invece di competere, sul mercato dei derivati in euro.

JPMorgan Chase ha annunciato la decisione di fare ricorso.

ALL VIEWS

Clicca per scoprire

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

economia

Grecia: dall'Eurogruppo il via libera a un lieve alleggerimento del debito