ULTIM'ORA

Champions League: Napoli agli ottavi, Benfica battuto (ma qualificato)

2-1 degli uomini di Maurizio Sarri all'Estádio da Luz. I portoghesi passano comunque. Vince l'Arsenal di Carlo Ancelotti, non convince il Manchester City.

Lettura in corso:

Champions League: Napoli agli ottavi, Benfica battuto (ma qualificato)

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Arsenal chiude in bellezza la fase a gironi della Champions League, in vetta al gruppo A, dopo il poker rifilato al Basilea al Parc Saint-Jacques. Uomo della serata è lo spagnolo Lucas, autore di una tripletta. Passo falso, invece, del Paris Saint-Germain, fermato in casa dai bulgari del Ludogorets. I francesi erano comunque già qualificati.

Callejon e Mertens firmano le reti della vittoria del Napoli a Lisbona. Gli uomini di Sarri si impongono per 2-1 sul Benfica, passando da primi del girone B, con i portoghesi che, nonostante il k.o., chiudono in piazza d’onore. L’11 di Rui Vitoria ringrazia una strepitosa Dinamo Kiev, in grado di infilare 6 reti nella porta del Besiktas, che termina in 9 contro 11.

Non si gioca niente il Manchester City, già sicuro degli ottavi, ma non riesce comunque a convincere davanti al suo pubblico contro il Celtic. I Citizens di Guardiola incassano un gol al quarto minuto di gioco, ma riescono a rifarsi poco dopo, salvando almeno la faccia. Al Camp Nou, Lionel Messi sigla la decima rete stagionale in Europa, con Arda Turan in tripletta, per il 4-0 del Barça sul Moenchengladbach.

Stesso scenario nel gruppo D, con l’Atletico Madrid, già certo del primo posto e il Bayern Monaco del secondo. La squadra di Carlo Ancelotti stende di misura i colchoneros, grazie al solito Robert Lewandowski. Terzi i russi del Rostov, che finiscono in Europa League. Mercoledì sera gli ultimi 8 incontri in programma, prima del sorteggio degli ottavi che si terrà lunedì prossimo.