ULTIM'ORA

Usa, bloccato il progetto d'oleodotto criticato dai nativi d'America

Una vittoria storica per gli indiani d’America, per gli ecologisti e per i difensori dei diritti dei popoli nativi.

Lettura in corso:

Usa, bloccato il progetto d'oleodotto criticato dai nativi d'America

Dimensioni di testo Aa Aa

Una vittoria storica per gli indiani d’America, per gli ecologisti e per i difensori dei diritti dei popoli nativi.

Il genio militare americano ha bocciato l’attuale percorso previsto per
l’oleodotto in North Dakota, controverso progetto sul quale era in corso da mesi un duro scontro.

Il Dakota Access Pipeline doveva attraversare 4 Stati americani su una distanza complessiva di 1.880 chilometri fino all’Illinois.

Le tribù Sioux di Standing Rock insistevano sulla minaccia che il progetto rappresentava per le risorse idriche e di acqua potabile in diversi territori originari dei popoli nativi.

Il pronunciamento dello Us Army Corps of Engineers arriva a conclusione di una sospensione decretata dall’amministrazione Obama dopo le polemiche il progetto aveva innescato.