ULTIM'ORA

Lettura in corso:

« La fille de Brest », un'eroina di tempi avvelenati


cinema

« La fille de Brest », un'eroina di tempi avvelenati

In partnership con

Il film « La fille de Brest » narra di una inchiesta. Irene Frachon, una pneumologa di Brest, nella Francia occidentale, mette in parallelo un farmaco e le malattie cardiache che affliggono la popolazione. Si tratta di una storia vera.

Il farmaco è infatti il famigerato Médiator, il benfluorex prodotto dal laboratorio Servier, un anti-diabetico che veniva prescritto come soppressore dell’appetito, senza valutarne i gravi effetti collaterali ed è stato commercializzato in molti paesi tra cui Francia fra il 1976-2009.

La protagonista Irène Frachon è magistralmente interpretata da Sidse Babett Knudsen attrice danese rivelazione della bella serie televisiva Borgen.

La nostra scelta

Prossimo Articolo

cinema

New York: Almodóvar, trionfo al Moma